Salvia & Rosmarino | SLOW FISH 2015
997
post-template-default,single,single-post,postid-997,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

SLOW FISH 2015

DB_S&R_SlowFish-1
E’ cominciata ieri la 7° edizione di Slow Fish, organizzata da Slow food nella meravigliosa cornice del Porto Antico di Genova, che si concluderà il 17 maggio. Un giro tra i presidi italiani e internazionali, assaggi, cibo di strada, laboratori, corsi di cucina, incontri, conferenze, mercati, tradizione.
Io sono andata per partecipare ad un corso di cucina con lo chef Gianfranco Bruno, per imparare i trucchi dell’affumicatura e del confit. Gianfranco è un giovanissimo chef lucano che sa creare piatti elegantissimi, genuini, semplici e pieni di sapore, prestando molta attenzione alla materia prima, alla provenienza e alle sue caratteristiche.

DB_S&R_SlowFish-2 DB_S&R_SlowFish-3
I suoi piatti sono pieni di cromatismo, con un rimando costante alla sua terra. E ci ha svelato qualche trucco davvero interessante per un affumicatura fatta in casa, utilizzando una palamita freschissima e delle erbe aromatiche. Siamo poi passati alla preparazione del confit fatto con olio extra vergine d’oliva su un meraviglioso baccalà.. se chiudo gli occhi ne sento ancora il sapore!

DB_S&R_SlowFish-4 DB_S&R_SlowFish-5 DB_S&R_SlowFish-6

Slow fish è anche cibo di strada, un giro tra i vari food truck è d’obbligo, lo street food abbonda per le stradine del Porto Antico, si può gustare pesce in riva al mare e magari accompagnarlo con le birre artigianali presenti.

DB_S&R_SlowFish-8 DB_S&R_SlowFish-9 DB_S&R_SlowFish-10 DB_S&R_SlowFish-11

Fritto misto, acciughe, farinata, frittelle di baccalà, molluschi, arancine farcite con pesce, piade di mare, fish kebab col polpo, burger di palamita, e poi come non citare lui, il re dello street food genovese, lo chef Denis Pirrello di Zena Zuena , che con la sua squadra vi farà assaggiare farinata con le acciughe, acciughe fritte o delle meravigliose foccaccine con sgombro e maggiorana, pesce spada al profumo d’arancia, o la mia preferita, la focaccina con stracciatella di bufala, acciughe e pomodorini!

DB_S&R_SlowFish-13 DB_S&R_SlowFish-14

DB_S&R_SlowFish-12 DB_S&R_SlowFish-15Quindi se siete in zona tenetevi leggeri e fatevi un giro nel Porto Antico di Genova per
assaggiare le eccellenze del nostro mare!

Alice Lombardi

4 Comments
  • lucy

    15 maggio 2015 at 07:32 Rispondi

    deve essere stato un corso molto interessante.quest’anno niente ma sarò lo stesso presente con le mie ricette oggi alle 11,30 presso lo stand dell’Autorità Portuale con la Capitaneria di Porto di Savona dove si parlerà della pesca con la sciabica, del valore nutrizionale del pesce e di ricette vecchie e nuove per come assaporarlo.se ci sei vai a sentire…almeno per me!!

    • ALICE - Salvia & Rosmarino

      15 maggio 2015 at 17:03 Rispondi

      Magari! Mi sarebbe piaciuto tantissimo ma sono in viaggio per raggiungere Taggia 🙁
      Che peccato.. A prestissimo Lucy!

  • luisa

    17 giugno 2015 at 11:00 Rispondi

    tesoro bello, sono ancora in ammirazione dell’ultima foto con la focaccia… ahhh, perché quelle cose lievitate panose mi fanno sempre così impazzire?!? che esperienza… troppo figata! ehi donna… tra pochi giorni ci si incontra tutte in quel di Bologna tra tigelle e prosciutti!?!? 😉 baaci cara

    • ALICE - Salvia & Rosmarino

      17 giugno 2015 at 14:11 Rispondi

      Evviva i carboidrati lievitati Luisa!!! Non vedo l’ora d’incontrarci a Bologna, poveri quelli che ci ospiteranno, 20 donne scatenate pronte a chiacchierare per ore 😉 A prestissimo!!!

Post a Comment