GNOCCHI AL TE’ MATCHA

DB_S&R-Te-matcha_001Ci sono quelle giornate in cui ti alzi e la voglia di sperimentare, di provare qualcosa di nuovo è tanta, ecco, quando mi prendono quei momenti comincia una specie di rivoluzione. Tiro fuori pentole, attrezzi mai usati, coltelli ancora da spacchettare, spezie sigillate. Ti prende così, che nemmeno te ne accorgi, ma non puoi fare a meno di dare sfogo a questa frenesia! Da parecchi anni sono una grande estimatrice di tè e infusi, li prediligo al caffè, mi piace provare le varie tipologie e da tempo mi frullava per la testa l’idea di sperimentare il té in cucina, ma non come spesso accade nella preparazione dei dolci, bensì in un primo piatto. E quindi oggi ho preparato questi bellissimi e buonissimi gnocchi a tè Matcha. Il tè Matcha è una pregiata varietà di tè verde giapponese, è il tè più ricco di minerali, vitamine e polifenoli. I coltivatori giapponesi lo fanno crescere a riparo dal sole, le foglie vengono poi raccolte a mano e macinate a pietra, proprio per questa lavorazione si presenta in polvere molto fine e profumata, di un bel colore verde intenso. E’ particolarmente adatto per aiutare la digestione, è drenante e disintossicante ed essendo anche una grande fonte di antiossidanti è dunque un ottimo rimedio anti invecchiamento ma attenzione, è ricco anche in caffeina, quindi va bevuto con moderazione.

DB_S&R-Te-matcha_002

INGREDIENTI per 4 persone:
– 500 g di patate
– 150 g circa di farina
– 2 cucchiaini di tè Matcha
– 1 uovo
– sale
Per il condimento:
– pomodorini
– salvia
– mandorle
– uno spicchio d’aglio
– olio extra vergine d’oliva
– sale

Fate cuocere le patate con la buccia in acqua salata, scolatele, pelatele e passatele nello schiacciapatate. Mettetele su una spianatoia infarinata e aggiungete la polvere di tè Matcha, l’uovo intero, il sale e tanta farina quanto ne richiede l’impasto per ottenere un panetto morbido e non troppo appiccicoso. Raggiunta la consistenza desiderata formate dei rotolini di circa 1 cm di diametro che taglierete a tocchetti, da passare poi nell’apposito attrezzo per rigare gli gnocchi. Buttate gli gnocchi in acqua bollente salata e quando vengono in superficie scolateli con una schiumarola. Fateli saltare in padella per qualche minuto con il sugo preparato in precedenza con pomodorini tagliati a metà, uno spicchio d’aglio, olio extra vergine d’oliva e salvia fatti cuocere per 5 minuti in un tegame. Decorate con lamelle di mandorle tostate che daranno una piacevole croccantezza al piatto e una spolverata di tè Matcha.

DB_S&R-Te-matcha_003

 

4 pensieri su “GNOCCHI AL TE’ MATCHA

    1. ALICE - Salvia & Rosmarino Autore articolo

      Piatto vecchissimo! Era della mia bisnonna, faceva parte del servizio che le è stato regalato per il matrimonio, questo in particolare è il piattino porta salsiera, lo adoro! Chissà quante storie ha vissuto…

      Replica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>